BOLOGNA, GIOVANI E TERRITORIO: IL FUTURO È NELLE SCUOLE

CODING

Dirigenti scolastici, esperti e rappresentati delle istituzioni per costruire insieme a boom un nuovo modo di fare formazione ai giovani

Bologna, 8 settembre 2022 - Il Comune di Castel San Pietro Terme ha ospitato un evento, completamente digitale, per illustrare ai dirigenti scolastici e ai membri delle strutture didattiche del territorio il progetto BOOM, il nuovo knowledge e innovation hub di CRIF a Osteria Grande, dedicato all'education, alla formazione e all'innovazione su temi di sviluppo tecnologico e di business.

Nello specifico, BOOM sarà un luogo fisico e digitale dove formazione, innovazione, imprenditoria si incontrano e si contaminano per generare nuove opportunità di crescita e favorire uno scambio continuo di know-how.

Il progetto è già partito con i primi laboratori e workshop online ma con l'inaugurazione fisica del nuovo insediamento, programmata negli ultimi mesi dell'anno, si aprirà rapidamente a collaborazioni nazionali e internazionali unendo risorse e competenze di diversi settori per fare crescere Bologna e la Regione Emilia-Romagna e contribuire a renderla sempre più un polo di riferimento per l'innovazione a livello europeo.

Tema centrale dell’incontro tenutosi oggi e moderato da Fausto Tinti, Sindaco di Castel San Pietro Terme, è stato il processo di LIFELONG LEARNING e come questa possa supportane le scuole del territorio in un’evoluzione dell’approccio didattico, adattandosi alla rapida evoluzione del contesto culturale, economico, sociale e tecnologico che caratterizza la società contemporanea.

Durante l’evento hanno preso la parola Loretta Chiusoli - CRIF, ed Eugenia  Ferrara - Fondazione Golinelli - il principale partner di CRIF per la progettazione, la gestione e l'erogazione di tutte le attività educative e formative per le scuole - che, illustrando le peculiarità del progetto, hanno evidenziato l’esigenza crescente di sviluppare metodologie di apprendimento personalizzate, che supportino sia i docenti che gli studenti di ogni scuola e grado. Questo per gettare le basi per lo sviluppo di un mindset incentrato sulla cultura dell’innovazione e lo sviluppo di competenze e soft skills indispensabili per un mondo del lavoro in veloce e costante evoluzione.

Oltre alle positive esperienze raccontate da Mimma Mastandrea, insegnante di scienze all'IC Paolo del Colle (Bari), e Stefano Brangani, insegnante di matematica e fisica all'Istituto Superiore di Mantova,  docenti che hanno partecipato alle precedenti edizioni dei percorsi BOOM EDUCATION, l’evento ha avuto come ospite d’eccezione Manuela Bonora, in rappresentanza di Rosa Grimaldi, consigliera delegata del Sindaco della Città metropolitana di Bologna, settore attrattività.

 

Vuoi saperne di più sul lifelong learning? leggi anche questo articolo

Più recenti

Immagine Per News PIESSEPI

IL TEAM DI BOOM DA IL BENVENUTO A PIESSEPI

Da oggi partner del Knowledge e Innovation hub di CRIF

LEGGI TUTTO
FOTO PER NEWSLETTER (1)

GENERARE CAMBIAMENTO E CREATIVITÀ FUORI DAGLI SCHEMI!

Il 22.09 partecipa al webinar dedicato all’Open Business e Open Innovation

LEGGI TUTTO
SW

SPECIALIZZATI DOPO LA LAUREA: DIVENTA UN SOFTWARE DEVELOPER CON I CORSI DI SMART-UP .NET E SMART-UP JAVA BACKEND

LEGGI TUTTO